Un paio di volte l’anno, come i malesseri stagionali, mi assale il desiderio di immergermi in tutto ciò che riguarda Hitchcock.
Finisco così per rivedere film visti mille volte e sfogliare monografie lette e rilette. Mi piace anche scrivere di Hitch e dei suoi film, e ho deciso di dedicare il mio blog alle “donne di Hitch”, fondamentali per la riuscita del suo cinema.

Hitchcock ebbe la fortuna di lavorare in un periodo ricco di attrici bellissime e raffinate ma anche di talento, binomio non scontato e per niente comune.

Sono donne che mai Hitch avrebbe potuto avvicinare se non fosse stato il più grande regista di tutti i tempi. E sono donne che hanno brillato nei suoi film o si ricordano perché legate al suo nome.

Il regista, uomo non bello ed eternamente in lotta con il peso, legato a una donna geniale ma come lui per nulla affascinante, idealizzò nei suoi film la donna perfetta, con movimenti di telecamera che sono come carezze, anche se talvolta invadenti.

Le interpreti che sono le protagoniste dei cinquantatre film del maestro sono decine, ma in questo blog mi occuperò solo di quelle attrici che “appartengono” a Hitch più che a chiunque altro.

Mi spiego meglio: sarebbe doveroso occuparsi di artiste quali Maureen O’hara, Marlene Dietrich, Carole Lombard, Tallulah Bankhead, Julie Andrews, Alida Valli, Anne Baxter e  Shirley MacLaine, ma sono stelle che hanno brillato maggiormente con altri registi, e che con Hitch hanno lavorato poco e talvolta in film poco riusciti.

Cercherò di non fare preferenze: certo, alcune di loro le amo più di altre, ma come talento sono tutte sullo stesso piano.

Tutte le attrici veramente Hitchcockiane avevano una caratteristica in comune: erano bionde e di pelle chiara, di una bellezza sofisticata (o sofisticata e carnale al tempo stesso, come vedremo) e di una grazia superiore, difficilmente riscontrabile nella realtà, anche in quei tempi. 

È poi noto come Hitch detestasse il tipo di donna troppo carnale come Marylin Monroe o Brigitte Bardot.

Una precisazione: le foto delle attrici sono spesso tratte dai film in cui recitano con Hitchcock (tutti i film si trovano al sito www.thehitchcockzone.com). Altre volte ho utilizzato vecchie immagini disponibili in rete.

Sara